Come preparare fusilli con pancetta e patata viola

La patata dal cuore viola è detta anche “vitelotta” ed è una varietà di origine peruviana, non facile da trovare nei mercati europei.
A differenza di quella bianca, è ricca di antiossidanti, aiuta il sistema immunitario e nella prevenzione di alcuni tumori ed è ricca di vitamine e proteine.
Questo piatto è un’emozione gastronomica che non lascia indifferenti.


Fusilli con pancetta di maiale nero dei nebrodi e patata viola

Ingredienti

500gr di fusilloni squisilia, 200gr di pancetta di maialino nero dei nebrodi, 1 cipolla rossa, 1 bicchierino di zibibbo, 1 patata viola lessata, quanto  basta olio, peperoncino e sale

preparazione

Tritate la cipolla molto finemente, mettetela a rosolare in una padella assieme alla pancetta, il peperoncino e l’olio.
Dopo circa 2 minuti sfumate il tutto con lo zibibbo e portate avanti la cottura dolcemente.
Cuocete i fusilloni in abbondante acqua salata e scolateli molto al dente. Versate la pasta nella padella e saltatela insieme alla salsa ottenuta.
Grattugiate la patata viola sui fusilli e servite aggiungendo un filo d’olio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.