Come assemblare un PC

La necessità di assemblare un PC  nasce dal volere realizzare una macchina in grado di soddisfare le proprie necessità o solo per il piacere di creare. 
In commercio troviamo parecchi Pc, con buone caratteristiche  ma standardizzati e poco “personali”. Allora come possiamo assemblare un Pc? 


Quali sono i componenti per l’assemblaggio? Cosa occorre?

Qui di seguito vedremmo cosa necessita per montare la macchina:

 

  • Case 
  • Scheda madre
  • processore
  • ram
  • scheda video
  • hard disk
  • masterizzatore cd/dvd
  • alimentatore
  • tastiera
  • mouse 
  • monitor

Case

 
Il case rappresenta la scatola dove alloggeranno tutti i componenti. In giro ne trovate di diversi modelli economici o meno, semplici o con look veramente interessanti ed alcuni integrano alcuni accessori più o meno importanti come ad esempio ventole aggiuntive, display per la lettura di temperatura, ecc…
 

Scheda madre e processore

 
 
La scheda madre ed il processore sono strettamente legati. I colossi di questo settore sono INTEL e AMD ed entrambe aziende mettono a disposizione diverse serie di processori per tutte le tasche. Quindi se scelgo processore INTEL (ad. esempio un i5) ovviamente devo abbinare una scheda madre che lo supporti. Per essere più precisi il riferimento andrà fatto sul modello del processore (esempio Intel i5)ed al suo relativo socket di supporto ( nel nostro caso, in relazione all’esempio, LGA 1150). Quando acquistate il processore vi verrà fornito con una ventola, che andrà applicata sopra il processore per dissipare il calore sviluppato ( la pasta termica è già applicata sulla ventola).

Ram

 

La ram andrà scelta secondo quella che supporta la scheda madre, ad es. DDR3 o DDR4. Possiamo scegliere, invece, l’azienda e la velocità di clock ( 1600/1800 ecc..). Più è alto questo valore, più prontamente il processore risponderà.
 

Scheda video

 
 
La scheda video è un componente importante per ottenere un pc gaming, editing o grafica;i colossi di questo settore sono NVIDIA e AMD. L’acquisto andrà fatto in funzione delle nostre necessità; se il pc verrà utilizzato per navigare in internet o scrivere non occorre l’acquisto. Infatti in commercio trovate schede madri che integrano tale hardware. Lo stesso discorso vale per la componente audio; tutte le schede madri, comunque, integrano un processore audio.


Hard disk

Un’altra componente importante è l’hard disk. Esso rappresenta  la parte di hardware dove verrà installato il sistema operativo e tutte i nostri dati come foto, video, documenti, musica, ecc…Attualmente in commercio troviamo gli hdd classici, le ssd e le sshd. Sostanzialmente gli hdd si trovano nella condizione di essere soppiantati dalle ssd o sshd, in quanto risultano più lenti in termini di risposta del pc e ingombranti. Per capire le differenze vi consiglio di leggere qui

 
 

 

 

 

 

L’alimentatore è una parte fondamentale del pc, e non va preso alla leggera. La scelta deve necessariamente ricadere su un  alimentatore di buona fattura ed in grado di erogare i giusti watt in funzione del pc che assembliamo. Più componenti utilizzeremo è maggiore dovrà essere la potenza (es. 300/400/500 watt.,ecc….)

 
 
 
Gli altri componenti come masterizzatore,tastiera, mouse, casse audio sono di facile scelta. Un po meno per il monitor, infatti la scelta ricade in funzione del PC. Per le caratteristiche da tenere in considerazione e quali troviamo nel mercato, vi consiglio di leggere qui
 
 
 
  

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.